Orsogna

Foibe, cerimonia commemorazione a Chieti

Il sindaco di Chieti Umberto Di Primio nel corso di una cerimonia, ha deposto unitamente a due studenti una corona d'alloro in largo Martiri delle Foibe, un'area verde la cui intitolazione fu approvata in Consiglio comunale nel marzo del 2016."È doveroso ricordare, è doveroso testimoniare, è doveroso onorare le tante vittime italiane che, in quella brutta pagina della storia del nostro Paese, furono massacrate dalle truppe comuniste titine - ha detto Di Primio - commemorare è un modo per insegnare ai nostri giovani il rispetto e la lealtà, un monito affinché certe cose non si ripetano mai più. Rispetto da tramandare alle nuove generazioni, è questo che vogliamo che ci sia - ha sottolineato Di Primio - ecco perché abbiamo voluto fortemente la presenza degli studenti alla cerimonia. Pensare che le vittime possano avere un colore politico è un esercizio che appartiene al vecchio secolo: questo mondo è di tutti e dobbiamo difenderlo insieme contro ogni forma di violenza e di razzismo".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie